Ristrutturazione Day Hospital

Ristrutturazione del Day Hospital di Oncoematologia Pediatrica

La Clinica Pediatrica degli Spedali Civili di Brescia diagnostica ed assiste bambini affetti da tumori e leucemie infantili fin dai primi anni 80. Ogni anno giungono presso il Reparto 50 nuovi bambini malati. Nel corso degli anni le possibilità di curare questi bambini sono aumentate moltissimo grazie, in primo luogo, ai progressi della medicina con l'utilizzo di protocolli di terapia sempre più efficaci, ma anche perchè é migliorata moltissimo la qualità dell'assistenza durante il periodo delle cure.

A cosa è legato il miglioramento delle cure?
Innanzitutto alla disponibilità di farmaci antibiotici, antivirali ed antimicotici che solo recentemente sono entrati in commercio, in secondo luogo al miglioramento degli ambienti dove i bambini vengono accolti.
Si può dire che in campo pediatrico nel 2004 la probabilità di guarigione di un bambino affetto da una malattia oncoematologica abbia quasi otto probabilità su dieci di guarire. Di conseguenza la necessitá di ricoverare questi bambini, per fortuna è diventata meno frequente, oggi la regola è che si faccia il possibile per non ricoverare i bambini, cioè che tutto quello che può essere fatto in un solo giorno (dagli esami del sangue alla chemioterapia) venga fatto presso una struttura che si chiama Day Hospital.
Quest'anno sono più di trecento i bambini che vengono regolarmente seguiti presso il Day Hospital, ma ora gli spazi dedicati non sono più sufficienti.

Clicca per ingrandire In gennaio 2005 si sono resi disponibili degli spazi attigui a quelli ora riservati ai bambini oncoematologici. I locali che gli Spedali Civili hanno destinato a noi saranno utilissimi, ma necessitano di interventi che li rendano sicuri, moderni ed attrezzati.

Quanto costerà avere un nuovo Day Hospital?
Un calcolo è stato fatto e purtroppo ha dimostrato che per aggiornare la struttura, mettere a norma gli impianti, creare un ascensore che ora non esiste e realizzare gli ambienti secondo le normative e ridistribuire gli spazi dell'intero reparto denominato Pediatria Est, costerà alle Associazioni 350.000 euro. .

Il nostro impegno ci ha portato a realizzare concretamente questo sogno!
Per far ciò abbiamo unito i nostri sforzi a quelli dell'Associazione di Reparto A.B.E. (Associazione Bambino Emopatico) e finalmente l'11 maggio 2007 è stato inaugurato il reparto.


I nostri Amici

ADMO AIDO ANTO AVIS POPOLIS TeatroTelaio Francesco Renga Fraglia Vela Desenzano
 ADMO  AIDO  ANTO  AVIS  POPOLIS  Teatro Telaio  Francesco Renga Fraglia Vela