Numeri dell’ultimo anno che fanno la differenza

0
Accessi effettuati a domicilio
0
Volontari impegnati in iniziative e progetti
0
Pazienti seguiti nella nostra Ematologia
0
Persone ospitate nelle case AIL

SOSTIENI IL PROGETTO LOCALE

Tre infermiere per l’emergenza Covid-19 e le terapie CAR-T

Stiamo vivendo una grave emergenza sanitaria. AIL Brescia, grazie alla fondamentale collaborazione con la Direzione degli Spedali Civili, ha deciso di investire 160.000 euro in un progetto che prevede l’immediata assunzione di tre infermiere a tempo pieno che faranno fronte alla carenza di personale ospedaliero causata dal coronavirus. Terminata l’emergenza gli operatori verranno impiegati nelle innovative terapie CAR-T presso il Trapianto di Midollo Osseo adulti.

Continua a leggere

SOSTIENI IL PROGETTO NAZIONALE

#IOSONOARISCHIO aiuta i pazienti a combattere l’emergenza

Chi lotta contro un tumore del sangue oggi rischia di più a causa del Coronavirus. Proprio queste persone potrebbero vedersi tagliare servizi fondamentali per affrontare la malattia: AIL, per la prima volta dopo 26 anni, non potrà scendere in piazza con le sue Uova di Pasqua e molte delle attività che supporta sono a rischio.

Continua a leggere

PERCHÈ AIL BRESCIA

Con la trasparenza e la concretezza cambia il futuro degli ammalati

Ogni anno AIL Brescia, con la sua azione solidale, si prende cura delle persone affette da malattie ematologiche.

Assistenza

Al fianco dei pazienti onco-ematologici per assisterli con l’impegno di centinaia di volontari e con le competenze di tanti professionisti.

ACCOGLIENZA IN OSPEDALE

Ricerca

Il Centro di Ricerca AIL coinvolge i professionisti degli Spedali Civili, dell’Università di Brescia e dell’Ospedale dei bambini.

CENTRO DI RICERCA AIL

Sensibilizzazione

Informati sui progetti e le attività AIL Brescia per sensibilizzare alla lotta contro le leucemie, linfomi e mieloma.

IN VIAGGIO PER GUARIRE

RESTA INFORMATO

RESTA INFORMATO